Iscriviti ora!

Spot profumo Miss Dior e Natalie Portman: storia e biografia in breve

SaveSavedRemoved 1

Spot profumo Miss Dior e Natalie Portman: storia e biografia in breve

Miss Dior è stato il primo profumo ad essere creato e commercializzato, 70 anni fa, dalla casa di moda francese omonima. È stato poi riformulato nel 1982 e poi nel 1992. Nel 2005 è stato lanciato il nuovo profumo Miss Dior Chérie,  creato dal naso di Christine Nagel: un profumo più moderno per un pubblico più giovanile, ancora riformulato nel 2011.

Nel 2010 viene scelta Natalie Portman come testimonial per Miss Dior Chérie. Due anni dopo questo profumo cambia nome e diventa semplicemente “Miss Dior”. Mentre la fragranza originale diventa Miss Dior Eau de Toilette Originale.

Infine nel maggio 2017 è stata presentata una nuova versione riformulata dal maestro profumiere Francois Demachy, che in un certo senso ritorna alle origini proponendo una rielaborazione della fragranza originale L’arancia sanguinella (note di testa)  fa brillare i fiori scintillanti di neroli di Tunisia ricamati su una base setosa di rosa damascena (note di cuore). Una composizione che si completa cone le note di fondo del patchouli d’Indonesia che le dona una forte personalità.

Dal 2010, da quando Natalie Portman impersona Miss Dior, la maison francese ha avuto quattro direttori creativi, e dal 2016, per la prima volta una donna nel ruolo, la stilista italiana Maria Grazia Chiuri. E sotto la sua influenza, l’attrice israeliana afferma che Dior celebra le donne e la femminilità come non mai.

MISS DIOR – Behind the scenes

Breve biografia Natalie Hershlag, in arte Portman, è un’attrice, modella e regista israeliana naturalizzata statunitense, nata a Gerusalemme il 9 giugno 1981. All’età di tre anni si trasferisce con la famiglia a Washington e successivamente a Syosset, centro di 12.000 abitanti su Long Island (NY), dove si stabilisce definitivamente.

 Inizia a studiare danza all’età di quattro anni. Inizia la carriera come modella, ma nel 1994 le viene data la parte della protagonista nel film Léon di Luc Besson. Dopo aver recitato in altro quattro film interrompe la sua carriera di attrice per circa tre anni per dedicarsi a tempo pieno allo studio e al teatro. Per la sua  completa vi rimando alla specifica sezione su Wikipedia.Oltre che attrice è modella, nonostante la sua ancora giovane età, ha già esordito anche come regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica. Parla correntemente l’ebraico e l’inglese, conosce il francese, il tedesco, il giapponese e da alcuni anni si dedica allo studio dell’arabo. Un concentrato di grazia, e genialità: in effetti sembra sia alta 162 cm per circa 50 Kg di peso. E’ un’accanita sostenitrice dei diritti degli animali, e vegetariana dall’infanzia, poi nel 2009 è diventata vegana, quindi non  mangia carne animale né derivati quali latte e uova. A giugno 2011 ha avuto un figlio, Aleph, dal suo fidanzato, il ballerino e coreografo Benjamin Millepied, conosciuto due anni prima sul set del film Il Cigno Nero. Il 4 agosto 2012, nella regione del Big Sur, in California, Natalie e Benjamin si sono sposati con rito ebraico, cerimonia riservata e particolarmente attenta al rispetto dell’ecologia. Nel febbraio 2017 è nata la seconda figlia Amalia.

Fra i tanti riconoscimenti ricevuti un prestigioso Premio Oscar nel 2011 come “Miglior attrice protagonista” per il film “Il cigno nero” (Black Swan). Da segnalare inoltre la recente nomination (2017) per il suo ruolo da protagonista nel film Jackie
E’ fra i pochi divi dello star system che rifugge dai social. I vari account che si trovano su Instagram, Facebook, Twitter, ispirati al suo nome, sono gestiti dai suoi fans o sono semplicemente dei falsi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password