Iscriviti ora!

Recensione di Dior – Hypnotic Poison eau de toilette

SaveSavedRemoved 0

Recensione di Dior – Hypnotic Poison eau de toilette

Hypnotic Poison è un flanker di un classico profumo Dior Poison . Alla luce dell’approccio odierno ai flanker che, a causa dell’iper produzione e della mancanza di idee, sono per impostazione predefinita una brutta variazione dell’originale, Hypnotic Poison si distingue per il suo carattere unico e una nuova formula creativa che fonde perfettamente gourmand orientale e speziato osserva come solo Annick Menardo sa fare. È stato lanciato nel 1998 ed è ancora una delle migliori vaniglia di sempre .

Quando si parla di profumi gourmand è molto difficile e richiede una grande abilità e talento per trovare il confine tra profumo commestibile e indossabile . I profumi tendono ad andare da una parte in quel caso di solito finiamo per avere un odore dolcemente appiccicoso , come se avessimo immerso la testa nel barattolo di miele (khm, JPG Scandal , khm) o repulsivamente sintetici, come mentine verde elettrico. Questo non è il caso di Hypnotic Poison , oh no. Annick Menardo lo sa meglio. Sulla carta, tutte le note olfattive che usa, a cominciare dalla vaniglia, poi mandorle, prugne, gelsomino, muschio, si trasformano in una “catastrofe chimico-ecologica”. Come la brava ragazza di Carolina Herrera . Acquista veleno ipnoticoha un’armonia intrinseca in cui ogni nota ha il suo scopo, ognuna si complimenta e si fulmina a vicenda tirando fuori il meglio e attenuando le carenze. Come il tubino nero.

Il profumo ricco e cremoso della vaniglia fine, arricchito dall’aroma di mandorle croccanti appena sfornate, poggia su un gelsomino pieno, dolce e floreale Il cocco è solo un’aggiunta alla torta decorata con prugne mature e succose. Il muschio aggiunge un tocco sottile al profumo, come se questo dessert perfetto non fosse un afrodisiacoda solo. Note apparentemente semplici, ma siamo consapevoli che questo profumo non può essere copiato. Il mondo è pieno di cattive copie di Hypnotic Poison ma il capolavoro di Menardo è fuori portata e non c’è un “panettiere di profumi” che sia riuscito a “cuocere” qualcosa del genere nel loro laboratorio. La differenza tra il vero profumo e una copia è come quella tra una perfetta torta nuziale di 10 piani e una torta cattiva che riesci a malapena a ficcarti in gola per non offendere il cuoco la cui spiegazione era che c’era qualcosa di sbagliato stufa.

Numerose cattive copie e la mancanza di abilità nell’applicazione di Hypnotic Poison sono la ragione principale per cui le persone stanno alla larga da questo profumo. Il mio consiglio, indossalo solo in inverno quando le temperature sono molto basse . E solo uno o due spruzzi di profumo. Tutto più di questo e sarai etichettato come un veleno ambulante più mortale della mela rossa nella fiaba di Snowhite . se non vuoi che le persone si strozzino quando ti vedono come Snowhite ha fatto con quella mela, sii moderato. se lo sei, profumerai come la torta cremosa più perfetta di sempre .[Note olfattive] note di testa : prugna, cocco , mandorla ; note di cuore : gelsomino, cumino, tuberosa, legno di rosa ; note di fondo : vaniglia, muschio, sandalo .[Fragrance group] vaniglia orientale.

Il creatore del profumo è Annick Menardo .[Profilazione del profilo] introverso 20% estroverso 80% razionale 20% emotivo 80%

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password