Iscriviti ora!

Professioni della profumeria

SaveSavedRemoved 0

PROFESSIONI DELLA PROFUMERIA

Il processo di creazione di un profumo è un compito di più nasi, che spesso viene eseguito con molte mani! Quando si parla di professioni di profumeria, quella che viene in mente per prima è quella del profumiere, quel famoso naso, che è intrigante e affascinante allo stesso tempo. Se questa persona è al centro del processo creativo, il naso è ben lungi dall’agire da solo. Al contrario, è un intero team con competenze e know-how variegati che si evolve attorno al profumiere per arrivare alla fragranza “finita”, l’ultima formula, quella che presto profumerà collo e polsi. Allora, chi sono le donne e gli uomini dietro la creazione di queste fragranze?

Il profumiere: l’esploratore degli odori

La professione di creatore di profumi affascina da decenni perché si basa su uno dei nostri sensi più misteriosi: l’olfatto. Puoi davvero imparare a diventare un naso o è una vocazione? Per saperne di più sulla professione del naso, scopri il nostro articolo dedicato . Quando pensiamo al lavoro del profumiere, possiamo facilmente immaginare questo esperto in mezzo alle bottiglie di profumo. Sì, ma non solo! Non gli prestiamo necessariamente attenzione, ma molti dei nostri prodotti di uso quotidiano hanno un odore. Un odore che richiederà un know-how speciale e una certa conoscenza.

Esistono quindi diverse categorie di profumieri. Da un lato, ci sono i profumieri-creatori, che “producono” profumi per la profumeria fine (eaux de parfum, eaux de Cologne , ecc.) E la cosiddetta profumeria funzionale (prodotti per il corpo e per la casa). Il “profumiere-analista” si specializzerà nella tecnica della cromatografia, che permette la separazione dei composti di un prodotto, per studiare le formule esistenti. Aiuteranno così i profumieri a sviluppare la loro conoscenza del mercato e della concorrenza. Infine, parliamo di “profumieri tecnici” che lavorano sull’adattamento di formule esistenti per sviluppare nuovi prodotti ed estendere una gamma. È il caso di Laurent, che ha lavorato all’adattamento di alcune delle nostre formule per creare le nostre candele profumate . Trova la sua intervista ispirataqui .

Azienda di composizione o profumiere interno?

Nel mondo della profumeria le professioni differiscono a seconda del modello economico delle aziende con cui lavoriamo. Di conseguenza, ci sono diversi profili di profumieri, anche se sono tutti specializzati in profumeria raffinata. Distinguiamo tre tipi di nasi. Il primo, e più comune, è quello del profumiere dipendente che lavora in un’azienda di composizione. Le più potenti di queste aziende possono essere contate sulle dita di una mano. Si contendono il privilegio di creare fragranze per i marchi più prestigiosi. Queste grandi aziende di composizione rappresentano i tre quarti delle creazioni nel settore dei profumi fini. All’interno di queste aziende, il naso lavora quindi su diversi progetti, per diversi marchi. In Carrément Belle, collaboriamo da più di 30 anni con il nostro storico profumiere, con sede a Grasse, nel sud della Francia,

Poi c’è il “profumiere interno”, quello che crea formule esclusivamente per un marchio. In questo caso, il profumiere è parte integrante della strategia aziendale in termini di approvvigionamento delle materie prime, fino alla comunicazione. Oggi solo le case più grandi possono vantarsi di avere il proprio naso. Infine, l’ultimo profilo del naso è il profumiere indipendente che formula creazioni per il proprio marchio o per altri.

Perito: il copilota olfattivo

Una delle professioni di profumeria più poco conosciute

Come abbiamo detto prima, il naso funziona in collaborazione con altri esperti. E infatti, il profumiere lavora a stretto contatto con il perito. Questo lavoro, di cui si parla molto poco, rimane sconosciuto al grande pubblico. Eppure, tra le diverse professioni in profumeria, il perito è un anello essenziale nel processo di creazione. Questa posizione è emersa negli anni ’70 quando le grandi società di composizione sono diventate sempre più professionali. Allora chi sono? Il perito è un esperto olfattivo, un “designer di profumi”. Questa persona è l’anello di congiunzione tra il cliente e il profumiere. Il lavoro del valutatore inizia con il brief del cliente cercando di tradurre le idee e le ispirazioni del cliente in profumi e poi lavora su di esse con il profumiere.

Stimatore e profumiere: lo stesso lavoro?

Allora qual è la differenza tra il profumiere e il perito? Se entrambi hanno il naso stagionato, non funzionano allo stesso modo. Il ruolo del perito, infatti, è quello di accompagnare il naso durante tutto il processo creativo, consigliandolo nelle sue scelte e guidandolo verso nuove idee, sempre in linea con i desideri del cliente. Il valutatore conosce a fondo la libreria degli odori e deve avere una visione a 360 ° del mercato e delle sue tendenze. Determinerà quando la fragranza sarà completata, quando corrisponderà alle ispirazioni citate nel brief per presentarla al cliente. A volte visto come la musa nell’ombra, il perito deve spesso lasciare che il profumiere sia sotto i riflettori.

Altre professioni di profumeria

Se i nasi hanno il posto d’onore, alcune mani aggiungono il loro savoir-faire anche nella creazione di un profumo. Il profumiere e il perito sono così accompagnati quotidianamente da diversi team. Il team di vendita interagisce direttamente con il cliente. Conoscono meglio il cliente e sono in grado di comprenderne le aspettative e le esigenze. Fa parte delle società di composizione anche il dipartimento di regolamentazione e stabilità. Questo team ha il compito di verificare che la formulazione del profumo sia conforme alla normativa e che le concentrazioni siano ottimali. Il profumo deve passare attraverso questa fase per convalidare la sua presentazione finale al cliente. Infine, l’ufficio marketing potrà effettuare varie batterie di test con i consumatori, i cui risultati potrebbero comunque modificare alcune decisioni.

Dall’idea all’imbottigliamento vengono utilizzate diverse abilità per arrivare alla fragranza finale. Se desideri saperne di più sui passaggi necessari per creare una fragranza, leggi il nostro articolo dettagliato . A parte il naso, conoscevi le diverse professioni di profumeria?

Tags:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password