Iscriviti ora!

Nathalie Lorson

SaveSavedRemoved 0

NATHALIE LORSON

NATHALIE LORSON

Nathalie è cresciuta a Grasse, dove suo padre era un chimico presso la casa di profumi Roure. È una specie di pioniera: “Nel 1980”, ricorda, “pochissime donne sono entrate nel campo della profumeria”.

La “firma” di Nathalie è evidente nella scelta delle materie prime: rotonde, morbide e sensuali. Le sue numerose dozzine di creazioni includono  Lalique Amethyst ,  Encre Noire ,  Flora by Gucci ,  Le Labo Poivre 23 ,  Bentley for Men ,  Gucci Première ,  Kate Moss Kate  e il  profumo caratteristico di Dita Von Teese . È uno dei quartetti di profumieri della casa di profumi  Firmenich  che ha lavorato al nuovo  YSL Black Opium .

Descrive il suo stile olfattivo come “armonioso e generoso …” Cosa motiva Nathalie? I suoi viaggi in Giappone, tra le altre ispirazioni.

Ha anche una passione per la ricerca: molecole, accordi e nuovi territori olfattivi. Ci è stato detto che Nathalie “sogna tutto ciò che non è stato ancora scoperto …”

Qual è il tuo primo “ricordo olfattivo”?
Il mio primo ricordo olfattivo è il campo di mimosa quando camminavo con i miei genitori sulla collina di Tanneron, vicino a Grasse.

Quando hai deciso di voler essere un profumiere / creare il tuo profumo?
Sono cresciuto a Grasse e annusare, per me, è stato letteralmente un gioco da ragazzi. Dopo aver superato gli esami, sono entrato nella scuola di profumeria di Roure per apprendere il mestiere di creatrice di fragranze e approfondire la conoscenza delle materie prime. Nel 1980 c’erano così poche donne che è stata una vera sfida per me diventare profumiere …

Quali sono i tuoi cinque odori preferiti al mondo?
Rosa, vaniglia, odore di sabbia, erba appena tagliata e alberi di Natale.

Se avessi una nota di fragranza che ami sopra tutte le altre, quale sarebbe?
Mi piace lavorare note muschiate, vetiver e rosa, ma anche la novità è importante ed è emozionante scoprire nuovi materiali.

Qual è la fragranza che avresti voluto creare?

Due, in realtà. FlowerbyKenzo : una bella reinterpretazione di un classico tema floreale-cipriato con una scia molto identificabile. E  Dior Hypnotic Poison : un prodotto di puro piacere, sensuale, avvolgente, molto riconoscibile e con proprio il tipo di “firma” che mi piace.

È un momento emozionante per essere un profumiere?

Sì, con l’arrivo di tutti i marchi di nicchia, che consente l’espressione della creatività. Ma oggi, i marchi di lusso chiedono anche ai profumieri di creare fragranze con “firme” uniche, nuove e diverse dalle altre, quindi anche questo è molto stimolante.

Se avessi potuto creare una fragranza per un personaggio storico, chi sarebbe?
Ho già avuto la possibilità di lavorare per celebrità come Kate Moss o Lady Gaga. È stato davvero emozionante incontrare queste persone e creare una fragranza per loro.

A quanti profumi potresti lavorare contemporaneamente?
Attualmente sto lavorando a circa 10 fragranze contemporaneamente.

Il tuo naso si “spegne” mai?
Sì, a volte quando sono malato provo una terribile sensazione di perdere contemporaneamente l’olfatto e il gusto. Si spera che sia raro.

Qual è la prima fragranza che hai comprato? E il primo acquistato per te …?
Il primo profumo che ho comprato è in realtà  YSL Opium . Ho ricevuto   in regalo Cacharel Anaïs Anaïs .

Cosa può fare ciascuno di noi per migliorare il nostro apprezzamento per la fragranza?
La cosa migliore è indossare un profumo, conviverci, annusarlo, viverlo.

Hai un design di bottiglie preferito, tra quelli che sono stati usati per le tue creazioni di fragranze?
Mi piace molto il design della bottiglia di Black Opium , in realtà!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password