Iscriviti ora!

Molecola sintetica

SaveSavedRemoved 0

Molecola sintetica

L’uso di molecole sintetiche o l’arte di creare profumi da zero

La profumeria è un’arte che è stata utilizzata da molte culture sin dai tempi antichi. Inoltre, è stata notevolmente migliorata nel tempo, riuscendo a catturare sempre più odori e dotandosi di competenze sempre più approfondite. Tuttavia, ancora oggi, non tutti i profumi circostanti possono essere raccolti. Come spiega il talentuoso Edmond Roudnitska, “Se la natura è generosa, la sintesi lo è infinitamente di più e la sua cornucopia sono le migliaia di prodotti che ha portato ai profumieri. “

Le origini della profumeria sintetica

Le molecole sintetiche sono apparse nel settore dei profumi contemporaneamente allo sviluppo della chimica organica. Per darvi un’idea, è apparsa più esattamente grazie alla scoperta della cumarina da parte del chimico britannico Sir William Henry Pekin, nel 1870. In questo caso, si tratta di una molecola con un odore di fieno, fini e tabacco, ancora ampiamente utilizzata oggi in profumeria. Da quel giorno non abbiamo contato il numero di odori che sono stati riprodotti in laboratorio. Inoltre, la profumeria ha sempre più molecole sintetiche nei suoi succhi. Inoltre, oltre a fornire una maggiore varietà di profumi che possono essere utilizzati nei nostri profumi, si noti che questo è un processo di produzione a basso costo, il che lo rende un metodo di produzione molto vantaggioso. Inoltre, ora stimiamo che solo il 5% delle composizioni di profumi contenga in media ingredienti naturali. Tuttavia, le molecole sintetiche sono state individuate per molto tempo da associazioni di protezione ambientale come Greenpeace. Per molti anni, infatti, si trattava di prodotti dannosi per la salute. Fortunatamente, le molecole sintetiche sono ora altamente controllate dalle normative europee e molti prodotti sono stati ritirati dal mercato e dai laboratori. le molecole sintetiche sono state individuate per molto tempo da associazioni di protezione ambientale come Greenpeace. Per molti anni, infatti, si trattava di prodotti dannosi per la salute. Fortunatamente, le molecole sintetiche sono ora altamente controllate dalle normative europee e molti prodotti sono stati ritirati dal mercato e dai laboratori. le molecole sintetiche sono state individuate per molto tempo da associazioni di protezione ambientale come Greenpeace. Per molti anni, infatti, si trattava di prodotti dannosi per la salute. Fortunatamente, le molecole sintetiche sono ora altamente controllate dalle normative europee e molti prodotti sono stati ritirati dal mercato e dai laboratori.

Il campo di possibilità ampliato dalle molecole sintetiche

Se le molecole sintetiche oggi vengono utilizzate così tanto è semplicemente perché ci sono note olfattive che è impossibile ottenere in modo naturale. Inoltre, alcuni fiori come il mughetto, il lillà, il gelsomino, la peonia, il giacinto o la magnolia non estraggono più alcun profumo quando si cerca di distillarli. Tuttavia, i profumi floreali non sono gli unici interessati. Inoltre, le molecole sintetiche si trovano in più famiglie. La famiglia verde dona più splendore ai profumi e riunisce sentori di erba tagliata o fogliame primaverile. La famiglia gourmet riproduce sinteticamente il profumo di vaniglia, pralina, liquirizia, zucchero filato o finissimo. La famiglia marina, da parte sua, riproduce con freschezza la odore di spruzzi di mare. La famiglia muschiata dona più rotondità e pulizia alle essenze che la contengono. Si noti infine che una delle categorie maggiormente interessate dall’utilizzo di molecole sintetiche rimane la famiglia dei fruttati. Inoltre, solo il ribes nero e l’osmanto possono essere utilizzati naturalmente.

Oggi molto controllate, le molecole sintetiche sono ben lungi dall’essere nemiche della profumeria. Al contrario, hanno permesso di aprire notevolmente le possibilità offerte ai creatori, dando così libero sfogo alla loro creatività per il nostro più grande piacere.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password