Iscriviti ora!

L’osmothèque, il conservatorio internazionale dei profumi

SaveSavedRemoved 0

L’OSMOTHÈQUE, IL CONSERVATORIO INTERNAZIONALE DEI PROFUMI

LE CREAZIONI DELLA PROFUMERIA SONO CERTAMENTE TRA LE PIÙ FRAGILI E LE PIÙ EVANESCENTI DI TUTTE LE CREAZIONI UMANE. MA ESISTE UN MUSEO DEI CAPOLAVORI DELL’ARTE DEL PROFUMO? SÌ A VERSAILLES…

Il 26 Aprile del 1990 vide la luce un sogno a lungo covato dalla Commissione Tecnica della  “Société Française des Parfumeurs”. Quel giorno nacque l’ Osmothèque,  una collezione “vivente” di profumi esistenti e scomparsi che i visitatori, siano essi professionisti del profumo o semplici appassionati, possono annusare ed ammirare in un luogo destinato a conservarli e proteggerli.

Situata in appositi locali adiacenti alla  ISIPCA, la prestigiosa scuola di profumeria di Versailles, l’Osmothèque raccoglie più di 1600 profumi di cui oltre 400 non più in commercio. Essi sono conservati in opportuni locali, in assenza di luce diurna, a temperatura costante di 12°C e tenuti sotto Argon, gas neutro più pesante dell’aria, per proteggerli dal contatto con l’ossigeno.

La vocazione dell’Osmothèque è  raggruppare i profumi esistenti,  ritrovare i profumi “scomparsi”, riportarli a nuova vita riproducendoli fedelmente e, infine, preservare dall’usura del tempo e della dimenticanza tutte queste opere.

L’ Osmothèque è aperta al pubblico e vi si tengono delle conferenze sulla storia della profumeria e sulle tecniche coinvolte. Si può assistere a proiezioni di film e diapositive e si apprendono informazioni sulle materie prime, sulle tecniche estrattive e compositive degli oli essenziali.

Gli incontri con i visitatori si sono sviluppati dopo l’estate 2002 grazie agli ulteriori locali messi a disposizione dell’Osmothèque all’interno dell’ISIPCA. Più di  40.000 visitatori, provenienti da tutta la Francia e dall’estero, vi  hanno finora preso parte.

La Società degli Amici dell’Osmoteca (Société des Amis de l’Osmothèque SAO) creata nel 2001 riunisce gli appassionati del profumo, organizza delle conferenze e ha come scopo quello di aiutare l’Osmothèque  e di assicurarne la promozione.

L’organo di questa Società, “Nouvelles de l’Osmothèque”, viene edito trimestralmente e pubblica articoli specifici e storici in relazione ai profumi della collezione.

Gli “Osmotecari”, devoti e appassionati, veri animatori dell’Osmothèque che assistono i visitatori nelle visite sono attualmente:

J.Kerléo, (l’ideatore e uno dei padri fondatori dell’Osmothèque)
P. Lepade,
G. Madiot,
J. Mongin,
P. de Nicolaï,
R. Pouliquen
Yves Tanguy,

www.osmotheque.fr
36 rue du Parc-de-Clagny,
78000 Versailles,
(0033) 1 39 55 46 99

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password