Iscriviti ora!

Histoires de Parfums – 1740 eau de parfum recensione

SaveSavedRemoved 0

Histoires de Parfums – 1740 eau de parfum recensione

1740 è un profumo della casa di nicchia francese Histoires de Parfums , fondata da Gerald Ghislain al solo scopo di creare una biblioteca olfattiva in cui le fragranze avrebbero portato le persone attraverso la storia e raccontato storie di personaggi ed eventi famosi e famigerati Poiché ognuno dei personaggi storici portava la somma delle esperienze delle generazioni che hanno vissuto prima di loro, così come i tratti distintivi della cultura in cui sono cresciuti, ma avevano qualcosa di speciale e unicoche li distingue da tutti gli altri esseri nell’universo. Così fa ogni profumo delle Histoires de Parfums. Aggiungono sempre un elemento di sorpresa alle famiglie di profumi tradizionali e una particolarità che rende tutto il marchio nuovo e unico. Il 1740 non fa eccezione.

Dalla casa Histoires de Parfums dicono che il 1740 è:

Un profumo davvero risoluto per l’edonista maschio moderno. Un profumo in cui Leather e Davana esplorano le scandalose libertà del Century of Lights.

Il 1740 si ispira alla famigerata figura del marchese de Sade , e l’anno stesso segna l’anno della sua nascita. Sono lieto di dire che, a parte il nome, questo profumo non ha alcuna somiglianza con la figura reale del marchese de Sade, né con le sue opere, che ho incontrato ingenuamente durante i miei giorni da studente. A differenza della lettura del Marchese de Sade, che ci conduce attraverso uno stato di sorpresa e shock, poi risate, poi vomito e infine intorpidimento totale, l’odore del profumo con lo stesso nome ci offre un’esperienza completamente diversa: sorpresa, piacevolezza, godimento e gioia e infine estasi olfattiva .

Ciò che il profumo 1740 ci mostra, così come la personalità e il lavoro del Marchese de Sade, è che non c’è limite all’immaginazione umana – l’unica differenza è come viene guidata. Sia per il potere di Eros, il potere creativo dell’amore, o il Thanatos, il potere distruttivo dell’oscurità. Leggendo le opere del Marchese de Sade, scoprirai le infinite possibilità di distruzione e le più basse pulsioni che si affacciano sul destino dell’uomo e dell’umanità, mentre con la fragranza 1740 scoprirai la parte luminosa che ci fa sperare che nonostante il nostro la natura che possiamo creare, creare qualcosa come gli dei.

La composizione del profumo 1740 è un profumo legnoso speziato , anche se così succoso e inebriante che sentirai l’odore di un magico elisir composto da frutti esotici e potenti, erbe aromatiche e spezie ben intrecciate in un insieme unico e integrale. L’apertura è dominata da una nota fragrante di un particolare tipo di assenzio , che ha un forte e caratteristico aroma di albicocca, liquore di vino o frutta molto matura. La sua dolcezza e il suo calore avvolgono delicatamente chi lo indossa e assorbono i suoi sensi, abbattendo tutte le barriere di critica o risentimento. Nemmeno Luka Turin ha saputo resistere a questo profumo, ma ha anche posto la domanda chiave: perché resistere? Sono d’accordo con questo, soprattutto perché raramente abbiamo l’opportunità di annusare una combinazione riuscita di pelle espezie, affidandosi a un amalgama di resine profumate e patchouli. In fondo alla piramide, preziose immortelle, che di per sé possono essere profumo, in cima all’assenzio, ci accompagna dal primo all’ultimo secondo dell’insolito e indimenticabile percorso del profumo del 1740, ma offrendo ristoro e godimento ad ogni passo del modo. Perché resistere? Concediti il ​​piacere, a differenza degli altri nell’opera del marchese de Sade, la soddisfazione nel 1740 è completamente sicura e … legale.

[Note olfattive ] note di  testa: bergamotto , davana ; note di cuore: patchouli, coriandolo, cardamomo ; note di fondo: cedro, betulla, labdano, cuoio, vaniglia, elemi , immortelle.    

[Gruppo fragranza] legnoso speziato.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password