Iscriviti ora!

Diffusore

SaveSavedRemoved 0

Termine del profumo

Diffusore Un diffusore di profumo è un dispositivo che ti consente di profumare l’interno della tua casa o del tuo ufficio. I diffusori di fragranze sono disponibili in una varietà di formati. L’opzione classica è una bottiglia riempita con olio aromatico, che contiene rattan, bambù, bastoncini di canna o bastoncini di fibre sintetiche. Esistono anche diffusori che vengono utilizzati senza liquido, in cui gli stessi bastoncini di carta sono appositamente impregnati di aroma. Attualmente sono popolari i diffusori ad ultrasuoni, il cui principio di funzionamento si basa sull’atomizzazione di una miscela di acqua e oli essenziali mediante ultrasuoni. Oltre ad aromatizzare i locali, il diffusore può diventare uno degli oggetti interni organici.

Il tradizionale diffusore di fragranze in stick è la forma più famosa e diffusa di fragranza per ambienti. Quando si sceglie un diffusore, è necessario tenere presente che l’odore non dovrebbe essere troppo invadente e aspro, ma allo stesso tempo dovresti sentirlo chiaramente. Un profumo eccessivamente leggero e trasparente potrebbe semplicemente non essere sentito nell’aria circostante. Dopo l’acquisto, disimballare con cura la scatola e rimuovere la bottiglia e i bastoncini ad essa attaccati. Non buttare via il tappo che chiude la bottiglia; puoi usarlo e tenere il liquido all’interno se vuoi fare una pausa. Quando scegli il numero di bastoncini, dovresti iniziare con 3-6 pezzi. Quindi è necessario attendere che i bastoncini siano bagnati, questo processo dovrebbe richiedere almeno un giorno. Successivamente è possibile aggiungere qualche altro bastoncino per aumentare l’intensità dell’aroma. È meglio posizionare il diffusore al centro della stanza, poiché è necessaria una certa quantità di movimento d’aria per diffondere l’odore. Se metti la bottiglia su un ripiano laterale o in una nicchia incassata, la fragranza potrebbe essere peggiore.

Si sconsiglia di posizionare il diffusore in un luogo esposto alla luce solare diretta. Ciò può influire sulla qualità della composizione del profumo. Per mantenere l’intensità dell’odore, i bastoncini possono essere rimossi e capovolti ogni 3-4 giorni. Si consiglia inoltre di acquistare una scorta aggiuntiva di bastoncini, poiché sono un materiale di consumo necessario. Poiché gli stick si saturano di liquido nel tempo e sono esposti a fattori esterni come umidità, polvere o altri odori, l’aroma che emettono può cambiare. Per evitare ciò, dovresti cambiarli una volta al mese. La lunghezza dei bastoncini influisce anche sulla ricchezza del sapore. Per un contenitore con un volume di 100-150 ml. la lunghezza migliore dei bastoncini è di 30 cm.

La velocità di evaporazione di un liquido aromatico può variare a causa di molti fattori, i più importanti dei quali sono la temperatura e l’umidità. Più alti sono questi numeri, più evidente è il profumo e prima finirà. Quando il condizionatore d’aria è in funzione, anche il liquido nel diffusore evapora più velocemente.

Con lo sviluppo della tecnologia, sono apparsi sul mercato diffusori ad ultrasuoni. Essendo un meccanismo più complesso, hanno il loro principio di funzionamento. Un diffusore di aromi ad ultrasuoni è un dispositivo attraverso il quale vengono spruzzati oli essenziali e concentrati profumati idrosolubili appositamente selezionati. Questo diffusore combina una serie di opzioni: aromatizzazione, umidificazione dell’aria e un elemento decorativo. Il modello ad ultrasuoni è una moderna alternativa a un diffusore a bastoncino o una lampada aromatica riscaldata dal calore di una candela.

Con tutta la varietà di forme e colori di design, tutti questi diffusori di aromi funzionano secondo lo stesso principio, che si basa sugli ultrasuoni. Dopo che il diffusore inizia a funzionare, sotto l’influenza degli ultrasuoni, l’acqua e la composizione del profumo si mescolano, scomponendosi in particelle molto piccole. Questa miscela di acqua si disperde quindi come vapore umido e aromatico.

Il diffusore di aromi è alimentato dalla rete elettrica. È preferibile installare il diffusore su una superficie di media altezza. Ciò consente alla fragranza di diffondersi in modo più efficiente.

Non è difficile utilizzare un diffusore di aromi elettrico: l’acqua e gli oli aromatici vengono versati in un contenitore speciale nella quantità specificata nelle istruzioni. Successivamente, il dispositivo inizia a funzionare. La quantità consigliata di oli essenziali per una seduta è di 1 goccia ogni 3-4 mq. la zona. Se vengono utilizzati concentrati aromatici speciali, saranno sufficienti solo 2-4 gocce. Il dosaggio esatto è indicato nelle raccomandazioni dei produttori di questi concentrati. Quando la quantità di acqua nel dispositivo scende al segno inferiore, il diffusore si spegne automaticamente. Dopo aver usato i concentrati di profumo, sarà necessario risciacquare e pulire il contenitore dell’acqua senza che l’acqua entri nello sfiato. È facile da vedere: le istruzioni per il diffusore contengono una descrizione schematica del dispositivo. È necessario pulire accuratamente il dispositivo,

Al momento, sul mercato è disponibile un’ampia varietà di modifiche dei diffusori di aromi ad ultrasuoni. Diversamente dalle caratteristiche esterne, possono essere in plastica, avere elementi in vetro, legno o ceramica. Per una maggiore comodità, alcuni diffusori hanno diverse modalità di funzionamento che consentono di regolare la saturazione dell’aroma spruzzato. Ci sono anche opzioni aggiuntive, come una sveglia o un orologio integrato, oltre a una retroilluminazione che consente di utilizzare il dispositivo come luce notturna. Questo diffusore può anche essere considerato un umidificatore miniaturizzato per via del processo di evaporazione dell’acqua che ne è alla base. Ovviamente, non può essere paragonato agli umidificatori a tutti gli effetti, l’effetto qui sarà evidente solo in un raggio limitato vicino al dispositivo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password