Iscriviti ora!

Come provare un profumo? “Naso” così facile!

SaveSavedRemoved 0

COME PROVARE UN PROFUMO? “NASO” COSÌ FACILE!

30 secondi è il tempo medio necessario per provare un profumo e sapere se ti piace. Ma se leggi il nostro precedente articolo sulle 3 note che compongono qualsiasi fragranza, dovresti sapere che ha bisogno di tempo per rivelarsi completamente. Oggi impariamo come testare un profumo nelle migliori condizioni per dargli una possibilità …

Il blotter: il tuo primo alleato nel tuo viaggio olfattivo

Se hai un naso curioso, non ti accontenterai di provarne solo una, ma diverse fragranze. Per mantenere lo spazio sulla tua pelle, usa i blotter per fare una prima selezione tra le fragranze che più ti incuriosiscono. Spruzza o immergi la carta reattiva e attendi qualche secondo per far evaporare l’alcol, aprendo la strada alla nota di testa. Quindi tieni la carta assorbente a una decina di centimetri dal naso e cerca di riconoscere gli odori che ti travolgono …

Senso dell’olfatto: prenditi una pausa per annusare meglio

Se annusi troppe fragranze di seguito, probabilmente non sarai in grado di distinguere le loro diverse note. Per evitare questa sensazione frustrante, potresti essere invitato ad annusare i chicchi di caffè. In concreto, l’efficacia di questo metodo non è mai stata scientificamente provata. Annusare i chicchi di caffè permette in realtà al tuo spirito di concentrarsi su un profumo semplice e riconoscibile. Permette di non disturbare e influenzare il tuo naso quando provi più profumi consecutivamente. Tra due prove potresti anche uscire facilmente a prendere una boccata d’aria fresca. O anche annusare il tuo stesso profumo nell’incavo del tuo gomito.

La tua pelle, la prova definitiva 

Hai affinato la tua selezione e rimangono solo 2 o 3 profumi: è una scelta della Corniola… Adesso è il momento di provare quelle fragranze direttamente sulla tua pelle, per vedere come si evolveranno al tocco. Ogni pelle, infatti, è unica e la stessa fragranza può avere un odore diverso a seconda della pelle su cui viene applicata. A seconda del tipo di epidermide o dell’acidità della pelle, un profumo può essere molto discreto o troppo invasivo per esempio. Prima di tutto, prova sempre un profumo in un luogo fresco e su una pelle pulita e inodore, su cui non hai applicato crema o lozione. Non vuoi mescolare profumi diversi. Vuoi sentire l’armonia della tua pelle e la seconda: il tuo nuovo profumo.

Applica quindi queste fragranze in un punto caldo e accessibile del tuo corpo: il tuo polso, dove batte il tuo polso. Non strofinarli! Questo gesto, che facciamo senza sapere veramente perché, rompe e fonde le molecole olfattive della fragranza. Idealmente, prova i profumi grazie a uno spray che diffonde il profumo in modo ottimale. Lasciate evaporare l’alcool e inspirate con diversi respiri rapidi e delicati. La nota di testa si rivela, rapidamente sostituita da quella di cuore e seguita dalla nota di fondo più persistente. In un negozio, non esitate a chiedere un campione per provarlo a casa per un giorno o due, e in condizioni diverse: anche il tempo è importante!

Questa fragranza mi va bene?

Hai seguito tutti questi passaggi ma hai ancora un dubbio: questo profumo è fatto per me? Questo odore mi rappresenta? Puoi chiedere consigli ai tuoi amici, familiari e cari… Ma tieni presente che un profumo è una creazione soggettiva! Ognuno avrà un’opinione diversa di una fragranza a seconda di tanti fattori: la sua personalità, il suo stato d’animo e desideri, la sua memoria olfattiva o la stagione… Abbiamo solo un consiglio da darti: fidati di te stesso! Se ami un profumo, allora è fatto per te. È così semplice.

E tu: qual è il tuo rituale profumato per provare un profumo?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password