Iscriviti ora!

Come fare dei profumi Ricetta semplice fatto in casa

SaveSavedRemoved 0

Come fare un profumo naturale

Il profumo è un regalo meraviglioso, ma è ancora meglio se lo fai da solo e lo personalizzi per chi lo indossa. Puoi anche creare profumi privi di sostanze chimiche sintetiche. Ecco come creare profumi da oli essenziali, spezie, erbe e fiori.

Esempi di combinazioni di profumi

Certo, puoi mescolare tutti i profumi che ti piacciono! Ma ecco alcune miscele per iniziare:

  • Terroso:  patchouli, vetiver
  • Floreale:  geranio, gelsomino, neroli, rosa, violetta, ylang ylang
  • Fruttato:  bergamotto, pompelmo, limone, citronella, lime, mandarino, arancia
  • Erbe:  angelica, basilico, camomilla, salvia sclarea, lavanda, menta piperita, rosmarino
  • Oceano:  sale marino
  • Piccante:  pepe nero, cardamomo, cannella, chiodi di garofano, coriandolo, zenzero, ginepro, noce moscata
  • Legnoso:  cassia, cedro, cipresso, pino, sandalo

Ricetta semplice del profumo fatto in casa

Il modo più semplice per creare un profumo è mescolare alcune gocce di piacevoli oli essenziali e diluire la miscela con l’alcol del profumiere in un flacone spray di colore scuro. Il motivo per la bottiglia scura è perché la luce degrada i profumi. Assicurati che la bottiglia abbia una buona tenuta perché l’esposizione all’aria influisce anche sui profumi, inoltre fa evaporare il tuo profumo! Il tuo profumo potrebbe essere semplice come un singolo olio essenziale, diluito con alcol, o potrebbe contenere molti profumi diversi.

Scegliere l’alcol per il profumo

L’alcol del profumiere è disponibile online, ma puoi usare alcol denaturato, vodka o Everclear. Il vantaggio della vodka o dell’Everclear è che è di qualità alimentare. È meno probabile che provochi una reazione sulla pelle o sminuisca il profumo del profumo. L’alcol del profumiere e l’alcol denaturato contengono un agente denaturante che ha lo scopo di rendere l’alcol imbevibile. Molte persone usano questi alcoli senza problemi, ma vale la pena notare che non tutti i denaturanti sono ottimi per l’uso sulla pelle. È importante utilizzare etanolo o alcol etilico. L’etanolo ha un odore meno medicinale dell’alcool isopropilico. Non usare mai metanolo o alcol metilico perché è altamente tossico e viene assorbito attraverso la pelle!

Come fare un profumo che dura

Questa ricetta di profumo è composta da oli essenziali in un olio base. Quindi, viene diluito con alcool e acqua. L’olio base aiuta il profumo a durare. Non basta un olio qualsiasi, dal momento che vuoi un olio delicato sulla pelle che abbia un buon profumo e non diventi rancido. L’alcol si mescola sia con l’olio che con l’acqua. È incluso come disinfettante naturale e quindi l’acqua può essere utilizzata. Questo rende il profumo meno “profumato di alcol” quando viene applicato per la prima volta.

  • 1/2 oncia di olio di jojoba o olio di mandorle dolci
  • 2-1 / 2 once di etanolo (p. Es., Vodka)
  • 2 cucchiai di acqua distillata (non acqua di rubinetto)
  • Bottiglia di colore scuro
  • ~ 20 gocce di oli essenziali (30% superiore, 50% medio, 20% base)
    • 4 gocce di oli essenziali di nota di base
    • 10 gocce di oli essenziali di nota centrale
    • 6 gocce di oli essenziali di note di testa
    • Un paio di gocce di note di bridge (opzionale)
  1. Aggiungi l’olio di jojoba o l’olio di mandorle dolci alla tua bottiglia.
  2. Aggiungere gli oli essenziali nel seguente ordine: le note di base, seguite dalle note di cuore e poi dalle note di testa. Aggiungi un paio di gocce di note di bridge, se lo desideri.
  3. Aggiungi l’alcool.
  4. Agita la bottiglia e lasciala riposare da due giorni a sei settimane per consentire al profumo di svilupparsi.
  5. Quando il profumo è dove vuoi che sia, aggiungi 2 cucchiai d’acqua al profumo. Agita la bottiglia per mescolare il profumo.
  6. Conserva il profumo in una bottiglia sigillata, lontano da fonti di calore e luce. Idealmente, dovresti usare una bottiglia scura con uno spazio aereo minimo, poiché la luce e l’esposizione all’aria degradano molti oli essenziali.

Note di profumo

Parte del motivo per cui il profumo è così costoso è perché un professionista ha formulato i suoi profumi. Avrai bisogno di fare alcuni esperimenti per trovare una piacevole combinazione di profumi, ma inizierai bene se comprendi le note dei profumi. Le note di un profumo sono simili alle note di una canzone. La giusta combinazione è complessa e meravigliosa, ma se ometti le note, la combinazione potrebbe non funzionare. I profumi contengono note di testa, di mezzo, di base e talvolta di ponte.

  • Note di testa: le note di testa sono i profumi più volatili in un profumo, quindi evaporano più velocemente. Questo li rende il primo profumo che annusi in un profumo, ma anche il primo a svanire. Molti profumi floreali e fruttati sono le note di testa. Esempi di note di testa includono gelsomino, rosa, lavanda, orchidea, bergamotto, basilico, menta, arancia dolce, lime, neroli, pompelmo e limone.
  • Note di cuore : le note di cuore aggiungono complessità a un profumo. Si attardano dopo che le note di testa iniziano a svanire. Esempi di note centrali includono geranio, chiodi di garofano, noce moscata, ylang ylang, cardamomo, alloro, finocchio, achillea e citronella.
  • Note di fondo : le note di fondo danno il tono di un profumo e durano più a lungo sulla pelle. Le note di fondo includono patchouli, sandalo, vaniglia, cannella, pino, cedro, felce, licheni, cipresso, zenzero e muschio.
  • Note di ponte : le note di ponte evaporano a una velocità intermedia e legano insieme altre note di fragranza.

Altri ingredienti che puoi aggiungere includono sale marino (profumo dell’oceano), pepe nero (profumo speziato), canfora o vetiver.

Poiché le note evaporano a velocità diverse, un profumo cambia il suo profumo nel tempo. Inoltre, le note possono interagire tra loro, quindi l’ordine in cui vengono aggiunte durante la composizione di un profumo a volte è importante.

Oli essenziali contro oli profumati

Gli oli essenziali (EO) sono estratti distillati a vapore. Sono costituiti principalmente da composti organici volatili e potrebbero non essere affatto oleosi. Gli oli profumati (FO) sono profumi chimici sintetici. C’è un posto per entrambi nella creazione di profumi. Molti profumi floreali, specialmente quelli di fiori tossici, sono più facilmente disponibili e più sicuri come oli profumati. Le persone possono essere sensibili sia agli oli essenziali che agli oli profumati, ma gli oli profumati hanno maggiori probabilità di causare problemi e possono essere piuttosto tossici. Sia che tu usi oli essenziali, oli profumati o entrambi, è importante diluirli per l’uso nei profumi. Alcuni oli essenziali possono essere utilizzati non diluiti (p. Es., Lavanda, camomilla, rosa, legno di sandalo), ma non applicare mai olio profumato direttamente sulla pelle.

Come fare il profumo dai fiori

Puoi creare il tuo profumo con fiori freschi. Idealmente, useresti la distillazione per creare i tuoi oli essenziali, ma esiste un metodo semplice per rilasciare il profumo di un fiore in un liquido. Nota che la fragranza catturata da un fiore non è mai esattamente la stessa di quella di un fiore fresco, ma può essere piacevole lo stesso.

  • 1 tazza di fiori freschi
  • 1/2 tazza di vodka
  • 2 tazze di acqua distillata
  • Barattolo di vetro
  1. Schiacciare i fiori per rompere le cellule nei petali e immergerli nella vodka per 24 ore. Un’opzione facile è mescolare i fiori con la vodka in un frullatore, ma puoi schiacciarli con un cucchiaio.
  2. Aggiungi l’acqua distillata. Chiudi il barattolo e lascialo riposare per altri 7 giorni.
  3. Filtrare la miscela o utilizzare un filtro da caffè per separare i solidi dal liquido.
  4. Conservare il liquido in frigorifero quando non lo si utilizza.
  5. Agitare la miscela prima dell’uso.

È importante utilizzare sia alcol che acqua per estrarre il profumo perché non tutte le molecole di fragranza sono solubili in acqua. Alcune persone usano la glicerina con l’alcol nel primo passaggio per assicurarsi che i componenti a base di olio entrino nel liquido. Se la tua fragranza non è così forte come vorresti, puoi sempre aggiungere un po ‘di olio essenziale al prodotto finale per migliorarlo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password