Iscriviti ora!

Aromaterapia Pot-pourri Ricette

SaveSavedRemoved 0

Aromaterapia Pot-pourri Ricette

introduzione

I materiali vegetali inodore come fiori interi, petali, foglie, pigne e trucioli di legno possono essere generalmente acquistati da negozi e venditori online che vendono una vasta gamma di articoli a base di erbe o artigianali. È ancora più divertente asciugare i fiori, i petali, le foglie e le pigne raccolti in giardino per creare il tuo pot-pourri speciale.

Asciugare i tuoi fiori e altri materiali

Il modo migliore che ho trovato per asciugare i tuoi fiori e il materiale vegetale è usare un disidratatore. Questo non solo accelera il processo di essiccazione, ma spesso viene mantenuta la fragranza naturale dei fiori e del materiale vegetale. Aiuta anche a preservare la forma dei fiori e riduce drasticamente la probabilità di muffa / marciume che si verificano con i tuoi articoli mentre li asciughi. Il miglior tipo di disidratatore per fare pot-pourri è quello che ha una ventola e un controllo della temperatura. Ma qualsiasi disidratatore economico dovrebbe funzionare (ho visto quelli introduttivi economici per $ 20 USA in alcuni negozi).

Un modo semplice per trovare fiori freschi e altri oggetti adatti per l’essiccazione è controllare il tuo giardino fiorito o il cortile sul retro. Chiedi al tuo fiorista locale se risparmierà e ti venderà fiori con steli spezzati a buon mercato. Le rose con petali mancanti sono ottime per il pot-pourri perché puoi cogliere tutti i petali rimanenti, asciugarli e trasformarli in pot-pourri. Per asciugare il pot-pourri in un disidratatore, tagliare e pulire (a seconda degli articoli che si stanno asciugando) i fiori, i petali, ecc. E metterli nel disidratatore. Non lasciare che gli oggetti si tocchino. Il tipo di materiale che stai asciugando, l’umidità dell’aria e la tua marca di disidratatore contribuiranno tutti al tempo necessario per asciugare i tuoi materiali pot-pourri. Asciugare il materiale fino a quando non è completamente asciutto, altrimenti può formarsi della muffa. Fiori e petali dovrebbero essere croccanti. È meglio lasciare raffreddare i tuoi oggetti prima di determinare se sono finiti. Assicurati di seguire tutte le istruzioni di sicurezza e d’uso per il modello di disidratatore che utilizzi.

Preparare la miscela di oli essenziali di potpourri

Scegli una delle miscele mostrate qui e aggiungi i tuoi oli a una bottiglia di vetro di colore scuro e mescola bene facendo rotolare la bottiglia tra le mani. Creando una piccola miscela master, puoi successivamente “rinfrescare” il tuo pot-pourri aggiungendo più gocce della tua miscela. Ovviamente puoi anche sperimentare le tue miscele di oli o sfogliare le ricette di aromaterapia.

Queste miscele sono destinate esclusivamente alla profumazione di pot-pourri e non sono destinate all’uso topico o di altro tipo. Assicurati di rivedere i dati di sicurezza per ogni olio essenziale per assicurarti che non sia controindicato per te o per chiunque altro nella tua famiglia.

Miscela n. 1

Una miscela esotica e agrumata.

  • 3 gocce di gelsomino
  • 9 gocce di legno di sandalo
  • 12 gocce di bergamotto
  • 6 gocce di pompelmo
  • 3 gocce di Vetiver

Miscela n. 2

Una miscela di agrumi con un delizioso accenno floreale.

  • 12 gocce di bergamotto
  • 5 gocce di limone
  • 8 gocce di pompelmo
  • 4 gocce di Ylang Ylang
  • 6 gocce di legno di cedro

Miscela n. 3

Una meravigliosa miscela natalizia.

  • 8 gocce di Fir Needle
  • 8 gocce di abete rosso
  • 7 gocce di legno di cedro
  • 7 gocce di ginepro

Miscela n. 3

Una calda miscela speziata.

  • 11 gocce di arancia
  • 6 gocce di zenzero
  • 8 gocce di cannella
  • 1 goccia di noce moscata
  • 4 gocce di incenso

Profumare il tuo potpourri

Mescola il tuo assortimento desiderato di fiori, petali, foglie, trucioli di legno, ecc. Scegli una ciotola in cui desideri mostrare il tuo pot-pourri e posiziona il tuo pot-pourri in questa ciotola. La scelta di ciotole in vetro o ceramica smaltata funziona meglio poiché gli oli essenziali possono assorbire le superfici porose. Usando una pipetta, un contagocce o il riduttore dell’orifizio che può essere incorporato nella bottiglia di miscelazione, cospargere 4-5 gocce della miscela principale sul pot-pourri. In base alla forza della miscela scelta e alla quantità dei materiali del tuo pot-pourri, potresti dover regolare il numero di gocce che usi. Quando l’aroma si indebolisce, aggiungere altre gocce della miscela per rinfrescare l’aroma. Non sopraffare il pot-pourri.

Tieni il pot-pourri lontano dalla portata di bambini e animali domestici.

Informazioni generali sulla sicurezza

Queste ricette sono offerte solo a scopo didattico. Prima di utilizzare qualsiasi olio essenziale, leggere attentamente la pagina delle informazioni sulla sicurezza degli oli essenziali

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password