Iscriviti ora!

12 Incredibili Benefici e Usi Dell’olio Essenziale Di Curcuma

SaveSavedRemoved 0

12 Incredibili Benefici e Usi Dell’olio Essenziale Di Curcuma

L’ olio essenziale di curcuma ha una vasta gamma di benefici e usi per la salute, inclusa la sua capacità di ridurre l’infiammazione, disintossicare il corpo, aiutare a prevenire il cancro, ottimizzare la digestione, prevenire la caduta dei capelli , stimolare la circolazione , migliorare la salute della pelle , rafforzare il sistema immunitario, proteggere il cuore , aggiungere sapore al cibo e aumentare la cognizione, tra gli altri.

Cos’è l’olio essenziale di curcuma?

L’olio essenziale di curcuma deriva dalla radice della pianta della curcuma, che porta il nome scientifico Curcuma longa. È stata una parte importante della pratica della medicina tradizionale per migliaia di anni. Questa pianta perenne è originaria dell’Asia, motivo per cui la curcuma (come spezia ) si trova spesso in così tanti piatti. Tuttavia, il rizoma (radice) della pianta è ricco di sostanze nutritive e composti attivi unici, fornendo un’enorme quantità di benefici per la salute a coloro che lo consumano regolarmente.

L’olio essenziale di curcuma viene acquisito attraverso un processo di idrodistillazione o distillazione a vapore della radice e ha concentrazioni estreme di sesquiterpeni, zingiberene, curcumina, cineolo, borneolo e acido valerico, tra centinaia di altre molecole.

Questo olio essenziale può essere applicato localmente, consumato insieme al cibo o persino inalato, il che significa che ci sono dozzine di modi per utilizzare questo olio nella tua vita quotidiana. L’olio viene facilmente assorbito dalla pelle e in genere non richiede un olio vettore per essere efficace. L’olio essenziale di curcuma può essere preparato a casa, ma è relativamente economico e ampiamente disponibile, quindi la maggior parte degli esperti consiglia di acquistare l’olio dopo che è stato lavorato.

Benefici e usi dell’olio essenziale di curcuma

L’olio essenziale di curcuma ha molti benefici per la salute e usi. Alcuni di loro includono:

Riduce l’infiammazione

L’alfa-curcumene presente nell’olio essenziale di curcuma è disponibile in concentrazioni molto elevate ed è la principale sostanza antinfiammatoria di questo olio. Questa sostanza chimica è derivata dalla curcumina, che è l’ingrediente attivo della spezia curcuma che fornisce molti dei suoi benefici per la salute. Ciò consente all’olio di curcuma di lenire l’infiammazione associata ad artrite, gotta , mal di testa, dolori muscolari, disturbi articolari e varie malattie croniche in tutto il corpo, inclusa l’ infiammazione gastrointestinale .

L’olio essenziale di curcuma viene spesso utilizzato per interrompere i cicli di preoccupazione cronica. Credito fotografico: Shutterstock

Potenziale anticancro

Sono state condotte ricerche significative sia sull’olio di curcuma che su quello di curcuma e le proprietà anti-mutagene di questo olio sono ben note. Secondo il dottor Vijayasteltar Belsamma Liju, il rapporto del dottor Kottarapat Jeena et al pubblicato sull’Asia Pacific Journal of Cancer Prevention, l’olio di curcuma può non solo prevenire la moltiplicazione e la riproduzione delle cellule tumorali all’interno del corpo, ma anche compromettere le strutture che generano energia in cellule tumorali, causando l’apoptosi e funzionando come trattamento secondario per una varietà di tipi di cancro.

Stimola la circolazione

L’olio di curcuma è noto come stimolante, poiché non solo aumenta il metabolismo ma promuove anche la salute del cuore riducendo l’aggregazione piastrinica nelle arterie e nei vasi sanguigni. Ciò può consentire una migliore circolazione del sangue nel corpo.

Disintossica il corpo

Uno degli ingredienti attivi nell’olio essenziale di curcuma è l’ar-turmerone, che è direttamente collegato alla salute del fegato e alla disintossicazione . Può anche stimolare la minzione, come sostanza diuretica, che accelera ulteriormente il rilascio di tossine, grassi e sali in eccesso dal corpo.

Rafforza il sistema immunitario

Pochi oli essenziali sono così affidabili quando si tratta di salute immunitaria e l’olio essenziale di curcuma è ampiamente utilizzato nell’industria farmaceutica, grazie alle sue qualità antisettiche, antimicrobiche, antibatteriche , antimicotiche e antiparassitarie. Se ingeriti, anche in piccole quantità, i potenti principi attivi possono offrire un serio supporto alle difese naturali del tuo corpo.

Migliora la digestione

Lo zingiberene costituisce oltre il 30% dei componenti dell’olio essenziale di curcuma ed è noto per avere un forte effetto sul sistema gastrointestinale. Non solo può promuovere la flatulenza e ridurre il gonfiore / crampi, ma anche ottimizzare l’assorbimento dei nutrienti e il processo digestivo.

Cura dei capelli

L’olio essenziale di curcuma è stato a lungo utilizzato come rimedio naturale per la caduta dei capelli e la calvizie maschile. Si ritiene che sia il risultato dei numerosi antiossidanti presenti in questo olio, che possono stimolare la ricrescita di cellule sane e garantire il funzionamento dei follicoli piliferi, eliminando anche infezioni e infiammazioni sul cuoio capelluto.

Cura della pelle

L’applicazione topica di olio essenziale di curcuma sulla pelle, in quantità moderate, insieme a un olio vettore, può aiutare a far sembrare la pelle più giovane, grazie agli antiossidanti concentrati in questo olio come curcumene, zingiberene e altri sesquiterpeni. Questo può migliorare l’elasticità della pelle, ridurre la comparsa delle rughe e proteggere la pelle da infezioni e irritazioni. [9]

Migliora la risposta allergica

Le proprietà di potenziamento immunitario dell’olio essenziale di curcuma possono migliorare la capacità del corpo di rispondere accuratamente agli allergeni. Più specificamente, questo olio essenziale può ridurre la gravità delle reazioni allergiche regolando la risposta immunitaria.

Aumenta la funzione cognitiva

Molti degli antiossidanti presenti in alte concentrazioni nell’olio di curcuma possono aiutare a prevenire la deposizione di placche nei percorsi neurali, aiutando ad evitare malattie neurodegenerative e demenza . L’inalazione di questo olio è particolarmente efficace per aumentare la memoria, la concentrazione e la concentrazione.

Migliora la salute del cuore

Riducendo l’aggregazione piastrinica, abbassando la pressione sanguigna , riducendo l’infiammazione e stimolando la crescita di nuovi globuli rossi, l’olio essenziale di curcuma può proteggere da aterosclerosi , affaticamento, debolezza, anemia, vasi sanguigni indeboliti, infarto, ictus e altre malattie cardiovascolari .

Usi culinari

L’olio di curcuma non è utilizzato esclusivamente per scopi medicinali; ha anche un sapore ricco e aromatico che può completare molti piatti diversi. La curcuma è spesso usata come spezia, ma nella tua cucina potresti anche desiderare dosi concentrate di olio essenziale di curcuma!

Effetti collaterali dell’olio essenziale di curcuma

Come con la maggior parte degli oli essenziali, ci sono alcuni effetti collaterali dell’olio di curcuma, a causa della sua potenza e concentrazione di composti organici. Questi effetti collaterali includono irritazione della pelle, disturbi di stomaco, nausea, ipotensione e infiammazione, in particolare sulle membrane, come gli occhi o la bocca.

Sebbene l’ingestione di olio essenziale di curcuma sia sicura, dovrebbe essere consumata solo in quantità molto piccole – non più di 5-10 gocce alla volta – ed è migliore se combinata con un olio vettore.

Rischi

  • Stomaco sconvolto:  alcune persone hanno segnalato disturbi gastrointestinali dopo aver consumato olio essenziale di curcuma, ma questo è principalmente quando viene consumato troppo di questo olio. Se viene presa una quantità adeguata, l’olio essenziale di curcuma può migliorare la digestione ed eliminare il mal di stomaco.
  • Irritazione cutanea: se  applicato localmente sulla pelle, l’olio essenziale di curcuma può spesso eliminare le infezioni, promuovere una pelle pulita e sana e agire come astringente per chiudere i pori e ridurre il rischio di acne. Tuttavia, per determinare se hai una suscettibilità allergica, dovresti prima applicare una piccola quantità di olio su un singolo cerotto di pelle e attendere alcune ore per vedere se c’è qualche reazione. Inoltre, gli oli vettore sono spesso raccomandati per chi ha la pelle più sensibile, poiché aiutano a fornire l’olio essenziale di curcuma sotto la pelle in modo più efficace.
  • Occhi, naso, bocca:  non importa quanto sano possa essere un olio essenziale, può causare gravi infiammazioni e irritazioni alle mucose, come occhi, naso e bocca. Evita di toccare l’olio e strofinarti gli occhi o di ingerire l’olio accidentalmente, poiché può causare reazioni negative.
  • Pressione sanguigna: l’  olio essenziale di curcuma è noto per abbassare la pressione sanguigna e proteggere il cuore, ma se stai già assumendo un farmaco per abbassare la pressione sanguigna, ciò potrebbe causare un pericoloso calo della pressione sanguigna, che può provocare svenimenti, debolezza cognitiva confusione e battito cardiaco irregolare.
  • Gravidanza:  come con qualsiasi olio essenziale, è necessario prestare estrema attenzione durante la gravidanza e l’olio essenziale di curcuma non dovrebbe mai essere consumato senza parlare con il proprio medico della propria condizione specifica.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Fan Perfume
Logo
Register New Account
Reset Password